Claim etici

I claim etici e green si sono diffusi ampiamente in tutto il mondo, sulla spinta del Green ed Ethic Marketing.
Le pubblicità, le comunicazioni aziendali e le etichette sui prodotti enfatizzano sempre più determinate caratteristiche, anche sotto il profilo etico, ambientale e sociale, quale strumento di Brand Identity, Brand Reputation e per catturare l’interesse del consumatore.
Per evitare una comunicazione ambigua e fuorviante, è necessario progettare la comunicazione fondandola sul coinvolgimento delle parti interessate (stakeholder) e sulla verificabilità dei claim, delle informazioni e dati eventualmente collegati.
E’ necessario definire cosa si debba intendere per ethical claim, dove la dimensione più importante è la sostenibilità (non solo ambientale, ma anche sociale ed economica).
I settori interessati sono innumerevoli, dalla salute alla nutrizione, dal fashion al turismo, commercio equo alla tutela degli animali, dalla gestione dell’energia al management finanziario, dai software e sistemi ingegneristici all’ intelligenza artificiale, alla tecnologia dell’informazione.
In particolare, si utilizzerà la specifica tecnica UNI ISO/TS 17033 “Asserzioni etiche ed informazioni di supporto – Principi e requisiti”, che è lo standard internazionale per la verifica o lo sviluppo di affermazioni etiche verificabili, credibili e accurate e non fuorvianti.
Tale norma risulta essere una vera rivoluzione, permette infatti di personalizzare al massimo la certificazione, diventa progettabile per singolo prodotto o impresa.
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di distinguere le comunicazioni corrette e veritiere da quelle fuorvianti e di conoscere le tecniche e i criteri di redazione.
La finalità è di ridurre il rischio dell’Ethic, Social e Green washing nelle campagne di comunicazione dell’azienda, oltre che di pubblicità ingannevole, concorrenza sleale e frode in commercio.

CORSO

Comunicare la sostenibilità

Le regole e gli standard legali per realizzare claim e campagne di comunicazione corrette e trasparenti
ed evitare il greenswashing ed i rischi reputazionali

Il corso ha l’obiettivo di far comprendere quali siano i vincoli ed i limiti imposti dalle norme e dagli standard per una comunicazione veritiera, corretta e conforme a leggi.
Si forniranno le conoscenze per evitare sanzioni e danni reputazionali.

Ore: 2
data: venerdì 29 aprile dalle 15 alle 17 (codice: EK3)

Costo: €. 90,00 oltre iva